top of page
Image by Jon Tyson

News

Nastro2.jpg
SalaPartecipanti3.jpg
Volantino sportello gioco d'azzardo Bologna fronte
Volantino sportello gioco d'azzardo Bologna retro

Inaugurato lo sportello di Vite in Gioco a Bologna

11 maggio 2023

Presso la Casa della Comunità Navile al via un nuovo sportello "Vite in gioco", dedicato a persone con disagi o problemi da gioco d'azzardo, ma aperto anche a caregiver o famigliari. Lo sportello è promosso dal Comune di Bologna, Settore Salute e Benessere e Autonomia della Persona del Dipartimento Welfare e Promozione del Benessere di Comunità in stretta collaborazione con il Dipartimento di Salute Mentale Dipendenze Patologiche dell’Azienda USL di Bologna.

 

Gli operatori dell'equipe GAP della Coop Solco Dai Crocicchi sono disponibili ad accogliere la persona, ascoltare i suoi bisogni (espressi e latenti) e, nel caso sopravvenga la necessità, accompagnarla e ai servizi sanitari competenti.

Il servizio è aperto due giorni a settimana (martedì ore 15-18; venerdì ore 16-19), è gratuito, ad accesso libero o su appuntamento.

Una volta al mese (il terzo martedì del mese ore 15-18) è presente presso lo sportello un avvocato per ascolto e orientamento legale in caso di problemi di debito, sovra indebitamento o danni al patrimonio familiare causati dal gioco d'azzardo.

Infine, lo sportello è aperto per informazioni e approfondimenti sul gioco d'azzardo a cittadini e associazioni, con l'obiettivo di promuovere cultura sul tema, in piena sintonia con le azioni di sensibilizzazione e prevenzione sul gioco d'azzardo che il Comune di Bologna da diversi anni mette in campo. 

Scarica e condividi il materiale per promuovere lo sportello:

- Brochure informativa sul servizio

- Volantino fronte/retro

Campagna mettiamoci in gioco

Adesione alla Campagna "Mettiamoci in gioco" 

17 febbraio 2023

La cooperativa Solco Dai Crocicchi aderisce a "Mettiamoci in gioco", campagna nazionale contro i rischi del gioco d’azzardo.  

Un’iniziativa nata nel 2012 per sensibilizzare l’opinione pubblica e le istituzioni sulle reali caratteristiche del gioco d’azzardo nel nostro paese e sulle sue conseguenze sociali, sanitarie ed economiche, avanzare proposte di regolamentazione del fenomeno, fornire dati e informazioni, catalizzare l’impegno di tanti soggetti che – a livello nazionale e locale – si mobilitano per gli stessi fini. 

La campagna “Mettiamoci in gioco” chiede di:

  • dare ai sindaci un reale potere di controllo sul fenomeno nel loro territorio;

  • ridurre l’alta variabilità attuale nella tassazione sui diversi giochi, incrementando le entrate per lo Stato,

  • stabilire una moratoria sull’introduzione di nuovi giochi fino a quando non saranno noti i risultati delle ricerche promosse da enti terzi sui rischi e i benefici delle attuali politiche in materia;

  • adottare un registro unico nazionale delle persone che chiedono l’autoesclusione dai siti di gioco d’azzardo. 

Vuoi saperne di più? Visita il sito www.mettiamociingioco.org

WhatsApp Image 2023-01-02 at 14.04.59.jpeg
Sportello gioco d'azzardo Reno Lavino Samoggia

Giornata di inaugurazione dello sportello in Valsamoggia -  "Vista in Gioco"

28 novembre 2022

Il progetto nasce con la volontà di unire un’azione di sensibilizzazione/informazione sul tema del gioco d’azzardo patologico, alla prevenzione nell’insorgenza di patologie retiniche, il glaucoma il cheratocono e la cataratta grazie ad uno screening visivo con operatori specializzati.

L’evento avrà luogo a Castelletto, con l’ausilio di un camper attrezzato con macchinari specializzati allo screening della vista. Operatori specializzati nel trattare i temi del gioco d’azzardo problematico e patologico accoglieranno la cittadinanza condividendo il tema in un’ottica di informazione e prevenzione.

Nella giornata saranno presenti inoltre "I Giochi di Testarlo" giochi per tutte le età costruiti a mano con materiale di recupero. La presenza di questa realtà si arricchisce di significato grazie alla contrapposizione del gioco sano al tema del gioco d'azzardo patologico/problematico.

Il Buffet sarà preparato dalla pasticceria "Le delizie del Castello". 

bottom of page